Certificazioni ITIL

ITIL, o Information Technology Infrastructure Library®, è l'approccio all' IT Service Management più riconosciuto al mondo. ITIL è una  best practice di livello internazionale, creata per entrambi i settori, pubblici e privati. Descrive in che modo le risorse IT dovrebbero essere organizzate per apportare valore di business documentando i processi, le funzioni e i ruoli dell’ IT Service Management (ITSM).

La certificazione ITIL V2 ha subito un miglioramento considerevole nella Versione V3. Lacertificazione ITIL Versione 3 (V3) rappresenta un' importante evoluzione; da fornitrice di un ottimo servizio alla migliore e più innovativa pubblicazione nel suo ambito. Inoltre il passaggio dall’interfaccia precedente a quella dell’ultima versione è tale da rendere semplice il rinnovamento per gli utenti. ITIL V3 nasce sulla base dei successi di  ITIL V2, ma conduce l’IT service management ancora più lontano. 

La nuova edizione ITIL 2011 è un aggiornamento della versione ITIL V3, il primo significativo aggiornamento dal 2007; considera un significativo numero di issue emersi nel Change Control Log e risolve errori ed inconsistenze nei testi e nei diagrammi dell’intera Suite. La certificazione ITIL 2011 è un aggiornamento non una nuova versione.

 

Lo schema di certificazione ITIL Edizione 2011  fornisce un approccio modulare e comprende una serie di certificazioni incentrate su differenti aspetti della Best practice ITIL.

Ci sono quattro livelli di certificazione all’interno dello schema 2011:

Livello ITIL Foundation

Livello ITIL Intermediate - Service Lifecycle & Service Capability Streams

Livello ITIL Expert

Qualifica ITIL Master

 

L’ approccio modulare alla certificazione offre ai candidati non solo grande flessibilità sulle varie aree di studio di ITIL, ma generalmente rende la certificazione più accessibile.

 

Il livello Foundation si concentra sui concetti chiave, sulla struttura, sulla terminologia e sui processi di ITIL. Questo primolivello di certificazione offre ai candidati una visione generale degli elementi chiave di ITIL Edizione 2011, includendo la relazione tra le fasi del ciclo di vita del servizio, i processi usati ed il loro contributo alle pratiche di Service Management. La certificazione non ha scadenza.

 

Il livello Intermediate si compone di due flussi; Lifecycle e Capability – ognuno con le sue certificazioni – ed un modulo di collegamento Managing Across the Lifecycle. Ogni certificazione Intermediate fornisce ai candidati le conoscenze e le competenze richieste per l’applicazione di aree specifiche di ITIL. 

 

Il livello Expert è riconosciuto a tutti coloro che hanno ottenuto le certificazioni ITIL Edizione 2011 e che vogliono dimostrare un livello di conoscenza superiore di ITIL Edizione 2011 nella sua totalità.

 

La qualifica Master è il più elevato livello di certificazione nello schema ITIL  Edizione 2011. Questa qualifica è riservata a coloro che possono dimostrare la loro abilità nell’implementare particolari discipline ITIL all’interno di un ambiente lavorativo reale. Questo schema è ancora nella sua fase pilota.