Certificazioni Prince2

La certificazione PRINCE2 (PRojects IN Controlled Environment) è la credenziale rilasciata dall' OGC che è un ente indipendente del Ministero del Tesoro britannico (è normatore per quanto riguarda strumenti di management da utilizzare presso gli enti governativi e i loro fornitori).

PRINCE2 è un metodo strutturato per un'effettiva ed efficiente gestione di progetti. E’ un approccio generico, best practice, per la gestione di tutti i tipi di progetti ed è diventato lo standard de facto per organizzare, gestire e controllare i progetti.

Il metodo PRINCE2 divide il progetto in fasi facili da gestire, garantendo un efficiente controllo delle risorse e dei suoi stadi di avanzamento. Il metodo PRINCE2 è “product-based”, significa che il piano di progetto è focalizzato sulla realizzazione di risultati, e non semplicemente sulla pianifcazione delle attività da realizzare. Inoltre fornisce un linguaggio comune all’interno del progetto. 

Le caratterisitche di PRINCE2 sono le seguenti (va chiarito che il PRINCE2 non e' necessariamente in competizione con il PMBOK del PMI. IL PMBOK presenta la disciplina del project management in modo descrittivo, mentre PRINCE2 offre delle metodologie e degli strumenti pratici e consistenti con i dettami del PMI)

Prince2 book
immagine esemplificativa di copertina del libro

PRINCE2 è PRODUCT-BASED: cioè focalizzato sui management products (documentazione progettuale) da realizzare, con contenuti minimi obbligatori. Sia i flussi che i prodotti sono definiti (template)

PRINCE2 è una METODOLOGIA. PRINCE2 is a structured method for effective project management. It is a de facto standard extensively used by the UK Governement is widely recognized and used in the private sector both in the UK and internationally.

PRINCE2 è PRESCRITTIVO: cioè spiega come le opportune tecniche di project management debbano essere strutturate ed impiegate. PRINCE2 è orientato all’utilizzo di (alcune) conoscenze.
Il PM di PRINCE2 funziona bene per progetti informatici più creativi e funziona al meglio in aziende che adottano metodologie PRINCE2.

 

Le certificazioni disponibili su PRINCE2 sono le seguenti :

Foundation Certificate : è il primo dei due esami di certificazione PRINCE2 necessari per diventare PRINCE2 Practitioner. Questo livello è finalizzato a verificare che il candidato sia in grado di agire come membro di un team di project management usando il metodo PRINCE2 nell’ambito di un progetto che supporti PRINCE2

L’esame dura un’ora e si compone di 75 domande a risposta multipla;

La certificazione non ha scadenza;

Practitioner Certificate : il livello Practitioner ha lo scopo di verificare se il candidato è in grado di applicare PRINCE2 gestendo progetti non complessi in un ambiente progettuale che supporti PRINCE2

L’esame dura tre ore con domande basate su tre casi di studio ed occorre ottenere uno score di 75 punti su un totale di 150 a disposizione; si tratta di un esame “open book” cioè dove è permesso di portare con se testi e note

I PRINCE2 Registered Practitioner devono rifare l’esame ogni tre – cinque anni per mantenere la certificazione (ma il mantenimento si basa su un solo caso di studio).

Esiste poi il livello PRINCE2 Agile Practitioner mira a verificare che un candidato possa applicare e personalizzare PRINCE2 Agile ad uno scenario, combinando PRINCE2 con i metodi Agile.